Cheap Chat #5: grafichette e gruppo di lettura di giugno!

Cari Ribelli, benvenuti all’appuntamento con Cheap Chat, il momento delle chiacchiere durante il quale vi racconto dei programmi, delle novità e tutte le varie ed eventuali che riguardano Lettori Ribelli!


Grafichette

Qualche tempo fa, quando eravamo tutti più giovani e beati, vi ho detto che stavo lavorando a delle grafichette nuove. Ed era vero, ho solo impiegato molto più tempo del previsto a finirle. So che state già sentendo il rullo dei tamburi e il suono delle fanfare in festa che precedono il grande annuncio, quindi la faccio breve: dopo aver bocciato dozzine e dozzine di idee sono lieta di mostrarvi il nuovo logo di Lettori Ribelli:
Il nuovo logo di Lettori Ribelli

Per tutto il mese di giugno, così com'è avvenuto lo scorso anno, i colori del logo saranno quelli della bandiera arcobaleno del Pride, poi dal mese prossimo entrerà ufficialmente in servizio questa versione! La voglia di cambiare c'era da tempo, ma volevo trovare qualcosa che mi convincesse davvero e non è stato facile fare pace col cervello (grazie a chi mi ha sopportata in questi mesi beccandosi decine e decine di foto di schizzi, alcuni dei quali appartenenti alla categoria del "come mi è venuto in mente"). Credo che questo logo sia in linea con la mia persona, che è una cosa di cui sentivo la necessità, e con l'identità che ho in mente per Lettori Ribelli. C'è ancora tanto su cui lavorare, e non mi riferisco al mero aspetto estetico, ma un passo alla volta spero di riuscire ad avvicinarmi il più possibile a ciò che ho in mente per questo sito.

Gruppo di lettura
(e gruppo di facebook)

Passando alle attività del gruppo di lettura, al momento (e fino alla prossima settimana) stiamo leggendo Cecità di Saramago. Appurato che commentare i libri tutti insieme su twitter è diventato sempre più scomodo -e qui ci sta un bel ringraziamento agli algoritmi sempre più ignoranti ai quali dobbiamo abituarci su qualunque social network (Instagram, parlo anche di te!)- ho aperto un gruppo privato di facebook, al quale vi invito ad iscrivervi se avete voglia di discutere di libri con noi!

Per quanto riguarda invece il mese di giugno... Il tema della lettura sarà: il Pride! Leggeremo tutti insieme un libro che parli di tematiche LGBTQA+, o che abbia al suo interno dei personaggi appartenenti alla comunità, o anche che sia stato scritto da un autore LGBTQA+ e voglio, così come lo scorso anno, che questo piccolo spazio dell'internet partecipi, a modo suo, al mese del Pride.
Farò altri annunci sui social per accogliere le vostre proposte, ma come sempre potete scrivermi (indicativamente entro il 10 di giugno) su twitter, Instagram, o nel gruppo di facebook, cosicché io possa appuntarmi tutti i titoli avete voglia di consigliarmi!


Qualche tempo fa mi è arrivato un infelice messaggio privato in cui mi si faceva notare quanti, cito parole testuali, "froci" ci fossero nei libri di cui ho parlato fino ad ora sul sito. Visto che sono sempre attenta ai commenti, ai consigli e recepisco bene i messaggi, ho ben deciso di continuare a parlare di quello che mi pare quanto mi pare e piace e di dedicare alla comunità LGBTQA+ tutto il mese di giugno. E spero che anche il mio di messaggio venga compreso, perché sono sicura sia più che chiaro. E sappiate che non è una ripicca, perché lo avrei fatto comunque.

Augurandovi un buon weekend e un felice Pride month, vi do appuntamento alla prossima chiacchierata.

Gemma



Share:

0 commenti